Quali sono i benefici del sesso per l’apparato maschile

Tutti i benefici del sesso per la salute e il benessere del corpo

Fa bene al cuore, abbassa la pressione, allontana lo stress, migliora la qualità del sonno e l’umore. Il concetto è ormai assodato: l’attività sessuale ha molti risvolti positivi per la salute, sia fisica che mentale.

Negli uomini rappresenta molto di più di una semplice esigenza, tra i benefici del sesso troviamo anche il mantenimento in salute dell’apparato genitale maschile e il miglioramento della sua capacità produttiva. Una sana attività sessuale proteggerebbe infatti l’uomo dal contrarre una serie di patologie e lo renderebbe anche più fertile.

4 benefici del sesso per gli uomini

A livello fisiologico sono molti i benefici che derivano dall’attività sessuale e soprattutto dall’eiaculazione. Eccone alcuni:

1. Allunga la vita sessuale

Per avere una vita sessuale lunga e appagante l’uomo deve mantenere in allenamento il pene attraverso le erezioni. In questo modo si scongiura l’atrofia dell’organo maschile. L’ideale sarebbe avere rapporti almeno tre volte a settimana per evitare l’insorgere di problemi sessuali nel corso della vita, per esempio il deficit erettile.

2. Migliora la salute della prostata

L’eiaculazione svolge una funzione importante per la salute della prostata. In base a uno studio pubblicato sul Journal of American Medical Association, eiaculare decongestiona infatti la ghiandola prostatica riducendo il rischio di sviluppare il tumore. In base a recenti studi, gli uomini che hanno rapporti sessuali regolari hanno circa il 30% di possibilità in meno di sviluppare il cancro alla prostata. Inoltre le eiaculazioni frequenti consentirebbero anche alla prostata di eliminare eventuali microcalcificazioni dal condotto e agenti cancerogeni.

3. Aumenta il livello di testosterone

Una sana attività sessuale determina un aumento della produzione di testosterone, che rafforza ossa e muscoli e a sua volta stimola il desiderio sessuale.

4. Migliora la capacità riproduttiva

Il sesso mantiene in salute il sistema riproduttivo maschile e la sua fertilità poiché migliora la motilità degli spermatozoi.

Le conseguenze negative della negazione del sesso

I benefici del sesso sono evidenti se consideriamo le conseguenze negative dell’astinenza sessuale a livello fisiologico. Se prolungata nel tempo l’assenza di rapporti può portare all’ostruzione dei vasi ematici del pene e a una diminuzione dei livelli di testosterone.

L’apparato genitale maschile invecchia più in fretta se non è allenato, con conseguenti effetti negativi anche a livello neurologico. Problemi possono poi essere riscontrati a livello dell’intensità dell’eiaculazione.

Il sesso insomma fa bene non solo all’umore, ma anche alla salute, prevenendo il rischio di patologie come il tumore alla prostata e l’insorgere di altre problematiche legate alla sfera riproduttiva.

Search

+
WhatsApp chat
Chiama
Mappa