Acido ialuronico nel pene: ecco come si arriva all’ingrandimento

Ecco quali sono gli effetti delle iniezioni di acido ialuronico nel pene

Per modificare in modo efficace le dimensioni del pene, aumentandone la lunghezza e la circonferenza, è necessario ricorrere alla procedura chirurgica. Gli uomini che desiderano un ingrandimento del proprio organo sessuale, ma non sono sicuri di volersi sottoporre a un intervento, possono aumentare la circonferenza dell’asta o glande ricorrendo a delle iniezioni di filler per inoculare acido ialuronico cross linkato nel pene.

Un trattamento alternativo a quello chirurgico

Le iniezioni di acido ialuronico nel pene vengono effettuate in anestesia locale e permettono di ottenere un aumento medio del 20-30 %. È un metodo che permette di diminuire costi e tempi di guarigione, ma è bene sapere che questo approccio non porta a risultati permanenti.

Il prodotto iniettato viene infatti metabolizzato in un tempo che varia, a seconda del paziente, tra 8 e 16 mesi. Gli uomini che si sottopongono a questa procedura devono poi essere consapevoli che ci possono essere delle controindicazioni: il pene potrebbe deformarsi.In alcuni pazienti infatti il filler inoculato si sposta nel corso dei rapporti sessuali, generalmente verso la base del pene. Un successivo intervento del medico può riportare la situazione alla normalità dissolvendo l’acido ialuronico con il suo antidoto: la ialuronidasi.

Perché sottoporsi a iniezioni di acido ialuronico nel pene?

Gli uomini si sottopongono a iniezioni di filler mirate a un ingrandimento penieno per ottenere i seguenti vantaggi:

  • Aumentare il piacere sessuale femminile durante i rapporti. L’aumento di volume consente una maggiore aderenza dell’organo maschile alle pareti vaginali, facilitando di conseguenza il raggiungimento dell’orgasmo nella partner.
  • L’allargamento del pene può essere un trattamento utile in caso di eiaculazione precoce,quando vi è la presenza di patologie che non rispondono alle terapie farmacologiche. Iniettare acido ialuronico nel pene significa creare una barriera con l’ambiente esterno e anche con le terminazioni nervose con la conseguenza che si riduce l’eccessiva sensibilità del glande che in molti casi è alla base dell’eiaculazione precoce.

Le iniezioni di acido ialuronico nel pene vengono effettuate in regime ambulatoriale o in day-hospital e solo dopo aver effettuato una visita specialistica con l’andrologo e un consulto con lo psicologo.

Prima di intervenire, si applica una crema anestetica che fa effetto in circa 20 minuti. Il paziente può riprendere le sue normali attività quotidiane dopo un paio di ore, mentre dovrà attendere 2 settimane per poter avere rapporti sessuali. Possono comparire gonfiore e lividi che si risolvono nel giro di pochi giorni.

Search

+
WhatsApp chat
Chiama
Mappa