Che cos’è la parafimosi?

La parafimosi è l’intrappolamento del prepuzio retratto al di sotto del solco coronale ed è una malattia dei maschi non circoncisi o parzialmente circoncisi.

I pazienti con fimosi, sia fisiologica che patologica, sono a rischio di sviluppare parafimosi quando il prepuzio viene retratto con forza oltre il glande e/o il paziente dimentica di riallocare il prepuzio sul glande dopo la retrazione. I piercing al pene aumentano il rischio di sviluppare parafimosi se il dolore e il gonfiore impediscono la riduzione di un prepuzio retratto.

Con il tempo, la compromissione del flusso venoso e linfatico al glande porta a congestione venosa e peggioramento del gonfiore. Man mano che il gonfiore progredisce, il flusso arterioso viene compromesso, portando a infarto e/o necrosi del pene, cancrena e, infine, autoamputazione.

Quali sono le caratteristiche della parafimosi?

La parafimosi si presenta classicamente con glande doloroso e gonfio nel paziente non circonciso o parzialmente circonciso. I bambini possono presentare solo con irritabilità.

Occasionalmente, la parafimosi può essere una scoperta occasionale in un paziente debilitato.

Parafimosi

PRENOTA ADESSO LA TUA VISITA

Uro-Andrologo Dr. Francesco De Luca: professionalità al tuo fianco   

Fissa un appuntamento con il Dr. Francesco De Luca per il richiedere informazioni sul trattamento della parafimosi. Scegliere di affidarsi alle sue competenze significa che avrai la certezza di servizi di qualità e di una consulenza medica altamente professionale.

Scegli la professionalità del Dr. Francesco De Luca per la parafimosi

Prenota ora una visita di consulto con il medico chirurgo specializzato in Uro- Andrologia per ogni vostro tipo di disturbo. Per qualsiasi informazione necessaria il Dr. De Luca sarà a vostra completa disposizione.

Parafimosi