corporoplastica raddrizzamento tecnica stage

Corporoplastica Tecnica STAGE

29 Nov 2017 Intervento, Servizi

Tecnica Stage: Corporoplastica di raddrizzamento

L’innovativa tecnica STAGE (Escissione Superficiale della Tunica Albuginea secondo principi Geometrici) permette di  correggere la curvatura peniena applicando  principi geometrici, mediante piccole escissioni di ellissi della tunica albuginea superficiale nei punti di massima curvatura, riducendo al minimo l’accorciamento dell’asta peniena rispetto alla tecnica originaria di Nesbit.

Corporoplastica Nesbit

La correzione convenzionale della curvatura del pene secondo Nesbit (inizialmente descritta nel 1965) è una valida procedura chirurgica in mani esperte ma è associata a significativi effetti collaterali, come la perdita della lunghezza del pene.

Complicanze dell’Intervento di corporoplastica di Nesbit:

Raddrizzamento Penieno 58-100%
Accorciamento penieno 41-90%
Recidiva della curvatura 10-27%
Disturbi sensoriali 2-21%
Deficit erettile 2-23%

Obiettivi della tecnica STAGE

L’obiettivo della tecnica STAGE (corporoplastica di raddrizzamento) è ottenere tassi di raddrizzamento più elevati possibili e causare solo una minima perdita di lunghezza del pene. L’elemento base di questa tecnica è l’utilizzo di principi geometrici che consentono di identificare esattamente il punto di massima curvatura.

Poiché le escissioni superficiali della tunica albuginea sono poste esattamente nel punto di massima curvatura, la correzione della sottostante curvatura è massima con una minima perdita di lunghezza.

La correzione dell’asse penieno deviato porta ad una migliorata rigidità assiale che impedirà al pene di piegarsi o oscillare durante il rapporto sessuale.

Il punto di massima curvatura è allo stesso tempo il punto di massima debolezza dell’asse penieno e quindi è più incline a piegarsi o flettere durante i rapporti sessuali. Questo può essere valutato molto facilmente con uno stress verticale sull’asse del pene durante un’erezione artificiale.

Secondo le attuali considerazioni sull’etiopatogenesi della malattia di La Peyronie, i microtraumi della tunica albuginea possono portare allo sviluppo della stessa.

Un pene curvo congenito potrebbe essere a rischio maggiore per lo sviluppo della malattia di La Peyronie a causa della potenziale instabilità peniena e delle ripetute sollecitazioni.

L’indicazione per la correzione dell’asse penieno non dovrebbe essere basata soltanto sul grado di curvatura ma anche sulla rigidità assiale e il grado di instabilità del pene. Se il pene si piega in stato di erezione completa, ciò significa che la rigidità assiale è già compromessa e necessita di intervento chirurgico.

Corporoplastica di raddrizzamento del pene Tecnica STAGE del Dr. De Luca

Vantaggi della tecnica STAGE di corporoplastica di raddrizzamento

L’uso di principi geometrici e l’escissione di molte piccole ellissi (delle dimensioni 3x1mm) sullo strato esterno della tunica Albuginea si traducono in un tasso di raddrizzamento più elevato rispetto alla tecnica di corporoplastica di Nesbit convenzionale. Ciò è dovuto al fatto che la forza di flessione del pene è meglio distribuita dai numerosi piccoli difetti sull’albuginea.

Nel caso dell’intervento di corporoplastica di Nesbit, d’altra parte, la forza è distribuita su un unico punto, il che  può provocare la rottura o alterazione delle suture, con conseguente recidiva della curvatura del pene.

Un altro vantaggio della tecnica STAGE di corporoplastica di raddrizzamento è che il corpo cavernoso non viene aperto, come nel caso dell’intervento di Nesbit. Di conseguenza, i corpi cavernosi, che sono responsabili dell’erezione, restano intatti.

Questo fatto si riflette in un tasso di impotenza più elevato dopo l’intervento chirurgico di Nesbit (fino al 23%).

PRENOTA ADESSO LA TUA VISITA

Roma
06 8550385

Cassino
328 4798477

Formia
077 1790171

L’Aquila
08 62316789

Prenota una visita di consulto con il Dr. Francesco De Luca a Roma

Il Dr. Francesco De Luca è un medico chirurgo specializzato in Uro-Andrologia il quale mette a tua disposizione le sue numerose specializzazioni per garantirti il ritrovamento del tuo benessere psicofisico. Affidati alle competenze del Dr. Francesco De Luca a Roma per qualsiasi informazione sulla tecnica stage di corporoplastica di raddrizzamento.

Contattaci per qualsiasi informazione necessaria

Il Dr. De Luca promette di essere al tuo fianco, per qualsiasi tua richiesta di intervento medico e troverai soluzioni adatte a curare ogni tua patologia.

Tecniche ingrandimento pene

Search

+
WhatsApp chat
Chiama
Mappa