Cos’è la balanite?

La balanite è un’infiammazione del glande del pene. Caratterizzata da dolore, rossore, gonfiore ed a volte anche cattivo odore. Può creare un forte disagio in una delle zone più sensibili del corpo, ma può essere trattata ed è spesso facile da prevenire.  La balanite non è una malattia a trasmissione sessuale, tuttavia può presentare sintomi simili.

Quanto è comune la balanite?

Si stima che fino al 10% dei maschi avrà balanite durante la loro vita. Può essere contratta a qualsiasi età anche se è più probabile che si verifichi negli uomini non circoncisi e nei ragazzi di età inferiore ai 4 anni.

Esistono diverse tipologie tipi di balanite che  presentano in modi diversi:

La balanite di Zoon è il tipo più comune. Caratterizzata da macchie rosse e dolore al glande. È quella che la maggior parte delle persone intendono quando si parla di balanite. Interessa gli uomini non circoncisi e di mezza età.

La balanite circinata (Sindrome di Reiter) può verificarsi negli uomini con artrite reattiva. Con presenza di pustole e/o ulcere simili a quelle della psoriasi.

Balanite moniliasica: manifestazione e conseguenza  dei soggetti  affetti da diabete.

La balanite cheratosica e micacea pseudoepiteliomatosa è molto rara e colpisce solo gli uomini sopra i 60 anni. È caratterizzata da placche bianche ipercheratosiche a livello del glande.

Balanite allergica: le allergie a determinate sostanze chimiche possono causare una balanite. Potrebbero essere sostanze chimiche nei saponi o altri prodotti a contatto con il glande tipo il lattice dei preservativi.

Esistono alcune  condizioni correlate che sono molto simili alla balanite e/o che possono coesistere:

La balanopostite è un’infiammazione del glande del pene che include anche il prepuzio.
La balanite è un’infiammazione del glande.
La postite è un’infiammazione del prepuzio
La fimosi è l’incapacità a retrarre il prepuzio ossia a scoprire il glande

Condizioni precancerose:

Alcune condizioni possono causare  balanite:

  • Morbo  di Bowen
  • Eritroplasia di Queyrat

PRENOTA ADESSO LA TUA VISITA

Quali sono i sintomi della balanite?

  • Arrossamento
  • Gonfiore
  • Dolore
  • Prurito
  • Essudazione
  • Presenza di aree biancastre
  • Rigonfiamento
  • Cattivo odore
  • Sanguinamento
  • Difficoltà a retrarre il prepuzio
  • Difficoltà ad urinare
  • Disturbi sessuali

Chi è maggiormente affetto da balanite?

La balanite colpisce principalmente i maschi non circoncisi perché l’area umida e calda sotto il prepuzio è il luogo ideale per la crescita di lieviti e batteri. Può verificarsi a qualsiasi età ed è più comune nei maschi affetti da fimosi. Gli individui con un rischio più elevato di balanite sono coloro che:

  • Praticano una scarsa igiene
  • Soggetti di mezza età o anziani
  • Diabetici
  • Obesi
  • Presenza malattie sessualmente trasmissibili
  • Aumentata sensibilità agli irritanti chimici

Quali sono le cause di balanite?

La causa più comune della balanite è la cattiva igiene nei soggetti non circoncisi.

Altre cause includono:

  • La candidiasi

Il diabete non ben controllato o come effetto collaterale di alcuni farmaci ipoglicemizzanti. Ad esempio il dapagliflozin, poiché il farmaco agisce eliminando lo zucchero dall’organismo nelle urine. Lo zucchero crea un terreno fertile per la crescita di lieviti.

Un tipo di artrite nota come artrite reattiva o sindrome di Reiter, che può colpire le articolazioni e gli occhi.

Alcuni farmaci possono causare reazioni allergiche che possono portare a balanite, tra cui la tetraciclina e aspirina.

Come viene diagnosticata la balanite?

Nella maggior parte dei casi, il medico specialista andrologo può diagnosticare la balanite in base ai sintomi e facendo un esame fisico.
Possono essere effettuati alcuni esami come:

  • Glicemia ed esame urine
  • Tampone uretrale e/o del glande
  • Biopsia del pene
sintomi balanite

PRENOTA ADESSO LA TUA VISITA

trattamenti balanite

Quali sono i trattamenti per la balanite?

Il trattamento della balanite dipende da cosa ha causato la condizione. I trattamenti possono includere:

  • Creme antimicotiche: se un’infezione da lievito sta causando balanite
  • Antibiotici: se una malattia a trasmissione sessuale è la causa dei sintomi. L’antibiotico dipenderà dal tipo di infezione
  • Creme steroidee possono alleviare i sintomi  della balanite causata da malattie cutanee o da reazione allergica
  • Migliorare l’igiene: lavare e asciugare bene sotto il prepuzio per ridurre il rischio di recidiva della balanite.
  • Migliorare il controllo del diabete
  • Circoncisione: se ci sono sintomi ricorrenti di balanite ed un prepuzio fimotico, può  essere considerata  la circoncisione.

Quali sono le complicanze della balanite?

La balanite non trattata può causare infiammazione cronica che può portare a:

Balanopostite: la balanite può portare a balanopostite (infiammazione del prepuzio e del glande).
Balanite xerotica obliterante (BXO): Chiamato anche lichen sclerosus, si verifica quando la pelle del glande si indurisce e diventa biancastra. Il tessuto anelastico può rendere difficoltoso sia il flusso di urine che dello sperma attraverso il meato urinario esterno.
Fimosi: l’infiammazione a lungo termine può portare a esiti cicatriziali che possono causare la costrizione del prepuzio che può diventare così stretto da non potersi retrarre.

Come prevenire la balanite?

Per prevenire la balanite o evitare le recidive conviene mantenere pulite le parti intime.  Per farlo correttamente è consigliabile:

  • Retrarre delicatamente e pulire sotto il prepuzio con acqua tiepida.
  • Utilizzare un sapone delicato, non gel doccia o saponi con ingredienti aggressivi.
  • Asciugare completamente l’area.
  • Rendendolo il tutto parte della routine quotidiana, come lavarsi i denti.

Altre buone abitudini da adottare sono:

  • Non fare sesso mentre sono presenti sintomi di balanite
  • Utilizzare preservativi che si adattano correttamente e che siano realizzati con materiali delicati e ipoallergenici
  • Lavare sempre le mani prima di fare pipì
  • Lavare il pene subito dopo l’attività sessuale

PRENOTA ADESSO LA TUA VISITA

Prenota una visita di consulto con il Dr. Francesco De Luca a Roma

Il Dr. Francesco De Luca è un medico chirurgo specializzato in Uro-Andrologia il quale mette a tua disposizione le sue numerose specializzazioni per garantirti il ritrovamento del tuo benessere psicofisico. Affidati alle competenze del Dr. Francesco De Luca a Roma per qualsiasi informazione sulla balanite e altri disturbi.

Contattaci per qualsiasi informazione necessaria

Il Dr. De Luca promette di essere al tuo fianco, per qualsiasi tua richiesta di intervento medico e troverai soluzioni adatte a curare ogni tua patologia.

prenota una visita - balanite - andrologo de luca