Lipopenoscultura

15 Nov 2017 Servizi

Consiste nell’utilizzare il grasso autologo del paziente, di solito prelevato dall’addome e/o interno coscia che viene poi iniettato con l’ausilio di una piccola cannula nelle fasce del pene per aumentarne il volume. L’intervento comunque non modifica le prestazioni sessuali. Non presenta rischio di rigetto, prevede un aumento della circonferenza di almeno il 30%, nonostante una piccola parte di grasso venga riassorbita, i risultati sono più duraturi rispetto all’acido ialuronico che risulta avere effetto temporaneo.

Search

+
WhatsApp chat
Chiama
Mappa